La Morrigan (La Grande Regina)

26,00

Disponibile

Magia, Poetere e Culto contemporaneo della Dea dei Corvi

La Morrigan, la Grande Regina che non può essere spodestata, colei che dona la sovranità agli uomini, è davvero una figura temibile, e quando appare come il corvo della morte, nemmeno un eroe può sfuggire al suo destino mortale.

La Morrigan è l’incarnazione della femminilità non sottomessa, Signora e Padrona del Territorio e dei destini degli uomini.

Se il cuore di un guerriero è puro, lei lo vuole.

I guerrieri che Lei forgia non devono avere paura; devono aver voglia di conoscere i misteri e devono trovare il proprio potere personale. Poi devono avere il coraggio di superare le prove che Lei gli darà.

La Dea Morrigan è una Dea di giustizia, una guerriera, una profetessa e una matriarca che presiede al benessere di ciò che è posto sotto la sua protezione. Ma è altresì pronta a vendicarsi se gli esseri umani la offendono.

Prendere a esempio e onorare gli Dèi può portare a vivere vite degne, e la Morrigan vi insegna a far regnare la parte grande che c’è in voi.

Questo saggio contiene anche la prima traduzione italiana dei due lavori di William Maunsell Hennessy (L’antica Dea Irlandese della Guerra del 1870e Adolphe Pictet (Su una nuova Dea Gallica della guerra del 1868).

Disponibile

Descrizione

Editore: Anguana Edizioni

EAN: 9788832130669

Pagine: 418

Titolo: La Morrigan (La Grande Regina)

Contiene illustrazioni a colori

Indice

LA DIVINITA’

L’ANTICA DEA IRLANDESE DELLA GUERRA (di William Maunsell Hennessy)

SU UNA NUOVA DEA GALLICA DELLA GUERRA (di Adolphe Pictet)

IL POTERE

LA PRATICA

Conclusione

 

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La Morrigan (La Grande Regina)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Titolo